La Fondazione ha sede nella dimora dove Benedetto Croce visse dal 1911 al 1952, al secondo piano del palazzo Filomarino di Napoli. Fu costituita il 4 maggio 1955 dalle eredi del filosofo - la moglie Adele Rossi e le figlie Elena, Alda, Lidia e Silvia - con lo scopo di assicurare la conservazione...

Vedi dettagli

Raccolta di risorse digitali disponibili sul web utili per gli studiosi di Croce: documenti d'archivio, testi a stampa, strumenti bibliografici

Vedi dettagli

La fatalità della guerra e la volontà di vincerla. Classe dirigente liberale, istituzioni e opinione pubblica, a cura di R. Pace, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2019

Il volume, curato da Rossella Pace, racchiude gli atti dei due convegni organizzati sul tema dalla Fondazione ...

Salvatore Cingari, Dietro l’autonarrazione. Benedetto Croce fra Stato liberale e Stato democratico, Mimesis, Milano-Udine, 2019

Questo libro ricostruisce l’evoluzione del pensiero politico di Croce su alcune questioni (egemonia, classe ...